Plazatio

Guardería en Milán

Milano . Lombardia - Milano . Italia

Detalles del proyecto

Tipo: obra nueva


Milano

ver mapa

Info

Secondo me, la scuola dell'infanzia è il primo spazio architettonico dove il bambino entra in contatto con la società, L'architettura dovrebbe creare spazi che favoriscono le relazioni umane, l'architettura deve adattarsi ai vari tipi di rapporti umani che avvengono nel proprio ambiente e creare un edificio bello, utile e di buone proporzione. In questo caso, l'architettura deve essere per il bambino e deve soddisfare le relazioni con gli altri bambini, con genitori e insegnanti. Il bambino viene a scuola con i loro genitori, e si distacca da loro; Sarà la prima volta che separre dei loro genitori per così tanto tempo. Questa situazione è molto importante ed è necessario un bello spazio e riconoscibile per il bambino, i genitori e gli insegnanti. Questo spazio è molto importante nel mio progetto perché è il generatore di forma. LO SPAZIO PER LA RELAZIONE Questo spazio deve essere come una grande sala dove è possibileraccogliere tutte le persone, bambini e adulti. In questa sala i bambini giocano, i genitori e gli insegnanti parlano prima di iniziare le classi.Questa grande hall sarà in contatto con tutte le sezioni delle aule, non ci può essere nessun corridoio, non ci possono essere sezioni di aule isolate degli altri; tutti i bambini devono essere in contatto. Questo mi porta a credere in un'organizzazione radiale con lo spazio di relazione al centro, la stella è il risultato di questi argomenti. L’AULE L’aula è lo spazio in cui il bambino entra in contatto con un piccolo gruppo, rende amici; ma ci deve essere la possibilità di contatto con altri bambini della sua sezione. Questo è il motivo per cui lo spazio è organizzato da porte scorrevoli, gli insegnanti possono lavorare insieme o separati. Andiamo in cortile! Tutti ricordiamo quando eravamo piccoli, tempo di andare in cortile è stato il più divertente, per questo motivo ci sono speciali porte con la dimensione di un bambino e forma di tunnel; questa porta è un'attrazione per il bambino. L’AREA VERDE E' lo spazio di collegamento tra l'interno e l'esterno, questo spazio deve essere delimitato, Il bambino può camminare da soli, ma non possono andare fuori senza il permesso degli insegnanti. In questo edificio l'area verde è un metro e mezzo sotto lo spazio esterno, In questo modo, il bambino non riesce a vedere che cosa succede all'esterno, questa situazione promuove la curiositá e scoperta passo a passo dal mondo che la circunda. LO SPAZIO ESTERNO Lo spazio esterno è un mondo pieno di stimoli dove Il bambino si diverte e impara nello stesso tempo. Lo spazio esterno non deve essere uno spazio vuoto, Lo spazio esterno deve essere uno spazio pieno di cose che stimolano l'immaginazione del bambino: alberi, piante, insetti, percorsi, gioci… In questo progetto, il tetto dell'edificio diventa un viaggio per il bambino, Come se fosse un castello, il bambino raggiunge la parte superiore e si può ammirare la città dall'alto. In uno spazio esterno pieno di cose, il bambino alimenta la sua immaginazione. Ci sono alberi nel luogo, I bambini possono piantare piu alberi per costruire una foresta, spazio architettonico naturale dove il bambino sviluppa la fantasia anche cultivare l’orto ed vedere creceré. IL MATERIALE Deve essere riconoscibile da parte del bambino, Il bambino deve sentire lo spazio come proprio. Questo progetto utilizza il legno nella sua forma primitiva, il albero; perché è la prima percezione che ha il bambino di legno. MODELLO DI CRESCITA La forma stella possono essere di varie forme e dimensioni, questo progetto e una scuola di tre sezioni in una stella a sei bracci, Ma aumentando il numero di bracci, la scuola diventa piu grande anche diminuire il numero di bracci, la scuola diventa piu píccola. La stella è un sistema flessibile adattabile a molti luoghi e tipi di scuole

publicado el 17/01/2014

Comentarios (0)

Proyecto promovido por:
CTAA . Colegio Territorial de Arquitectos de Alicante

 

Colegios asociados a Plazatio

Colegio Territorial de Arquitectos de Alicante Colegio Territorial de Arquitectos de Castellón Colegio Oficial de Arquitectos de Asturias Colegio Oficial de Arquitectos de Murcia Colegio Territorial de Arquitectos de Valencia Colegio Oficial de Arquitectos de la Comunidad Valenciana

Empresas colaboradoras de Plazatio

Revestech . Geomembranas de Alta Tecnología Actiu MAPEI Globalfinanz Universidad de Alicante Schlüter-Systems Rockwool Mecanoviga Grespania Cosentino_pzt BpmLighting_pzt Finsa_pzt Uretek_pzt Sanigrif Velux Alucobond Technal Grafetech Ideatec logo finstral HFDiseño Persax Daikin Porcelanosa Grupo Puma Campaña LafargeHolcim Logo Parex Campaña Ferri Sido Madera Campaña Menard 2016 Kerakoll Laterlite Sika Montes Tallón Strongforms Alumed Murprotec Fiberlight Campaña 2017 Sabadell Campaña 2017 Gibeller Campaña 2017 HNA Marpafont EnergyPanel Grupo Valero EcoCero Campaña Knauf Emac Logo siber Campaña Canon Campaña 2018 Valentín Sánchez Campaña 2018 Sofise Escandella Campaña ITT 2018 Campaña 2018 Hispalyt Albergrass Campaña Mercedes Campaña Procolor Campaña MarmolSpain Campaña Gasbeton Campaña TDS Campaña Würth campaña Newker 2019

Ver vídeo de Youtube
add
Top